IBE 2022
  • Giovedì 13 Ottobre 2022
  • 14:30 - 16:00
  • Memo
  • TPL Arena (Pad. B5)
  • italiano
  • A cura di: Motus-E, H2IT, Federmetano

La congiuntura politica costringe a riconsiderare scelte che fino ad oggi erano condizionate soltanto dal forte desiderio collettivo di ridurre la climalterazione da parte dell’uomo e dei trasporti. Lo scenario geopolitico suggerisce un approccio più ampio, in favore, forse, di un nuovo equilibrio riguardo la generazione di energia, rivedendo se necessario il calendario concordato dai Paesi di tutto il mondo per una mobilità a impatto zero. L’evento ha come obiettivo di comprendere e valutare qual è il giusto equilibrio e la corretta progressione nelle scelte energetiche, anche in funzione dello sviluppo tecnologico.

Modera: Giuseppe Guzzardi, rivista Pullman

Relazioni:
Filiera dell’elettrico - Francesco Naso, Motus-E
Filiera dell’idrogeno - Marcello Romagnoli, H2IT
Filiera del biometano e GNL - Dante Natali, Federmetano

Tavola rotonda:
Michele Maldini, Daimler Buses - Evobus Italia
Federico Brivio, Bosch
Nadia Amitrano, Enel X
Andrea Pellitteri, Italscania
Aldo Bernardini, HAM

Conclusioni